1998-in corso

Attraversamenti

Nell’approssimarsi della lontananza c’è un movimento reciproco.

Il pensiero si avvicina a ciò che è lontano, ma a sua volta ciò che è lontano si avvicina al pensiero. 

 

j.Berger