la formica e altri racconti


Ultima di un ciclo intitolato “Il nostro contributo alla conservazione della specie”, la mostra di Pietro Bologna e Orsola Capretti indica una possibile formula contro l’estinzione del genere artistico in un più intenso contatto con la dimensione dell’ “altro”, inteso come elemento esterno alla consueta ricerca in chiave autobiografica ed intimistica condotta da molta della giovane arte attuale.

Pietro Bologna evoca questa dimensione attraverso una serie di grandi opere fotografiche legate tra loro da una comune situazione narrativa, Orsola Capretti grazie a dei video d’animazione in cui l’iimagine scaturisce da una suggestiva contaminazione con il suono.